Di tutto il resto posso fare a meno

Sabato scorso, dopo una bella giornata di sole, ci siamo regalati una cena tra noi ‘italiani all’estero’ (ove ‘noi’ sta per alcuni amici  che condividono con me l’essere italiani e il vivere in Lussemburgo. E neanche, perché l’italianità si riduce in realtà per molti di loro a una buona conoscenza della lingua e all’aver vissuto […]

La lunga epoca delle feste invernali

Abbiamo cominciato la penultima settimana di ottobre comprando zucche e cercando cappelli da strega, che Halloween si avvicinava: siamo andati a scuola mascherati da mostri l’ultimo giorno prima delle vacanze, cenato a lume di zucca intagliata, ci siamo cibati di zuppe di rospo e denti di vampiro, nomi sotto cui si celavano le stesse cose […]

Ma non mi posso far impiantare Google Translate?

Ci sono cose che non cambiano, ovunque tu sia ti capiteranno sempre seguendo una loro infallibile logica: la legge di Murphy. In base alla quale la probabilità che una fetta di pane imburrata cadendo atterri sul lato con il burro è direttamente proporzionale al valore del tappeto che c’è sotto. Pertanto avrei potuto immaginarlo che […]

La galette des rois

Passata la befana, mangiata la galette des rois, mi pareva brutto lasciar languire le sopravvissutte galettes nelle pasticcerie. Così, con spirito di sacrificio, mentre fuori la neve cadeva, per più di due settimane abbiamo continuato a mangiare torte e assegnare “fèves”, indossare corone di carta e andare a letto piangendo perché non la trovo mai […]