La deriva ecologica

Quest’inverno mi è presa così, ho deciso di non comprare né usare più shampoo ma di tentare l’autoproduzione. La colpa è del parrucchiere, sempre lui, che nell’ultima seance di restyling del mio look (ché pare brutto parlare di una spuntantina, pare brutto e non giustificherebbe le cifre che mi estorce. È come al ristorante: paghereste […]